Categorie
Idee & Consigli

Arredare casa con il colore giallo

L’estate è caldo, sole, spiaggia, ananas, limoni, cocktail allo zenzero.

L’estate è giallo.

Per questo se state arredando o rinnovando casa vi starà sicuramente balenando l’idea di decorarla con il colore giallo.

Il giallo è un colore che si fa notare: bastano pochi elementi sapientemente inseriti nell’ambiente per creare un effetto solare e pieno di energia, a cominciare dalla tintura delle pareti.

Di giallo ne esistono tantissime tonalità, dalle più accese a quelle più leggere a quelle più neutre, che si avvicinano al sabbia.

Photo Credits: @Pinterest

Il significato del giallo

Il colore giallo simboleggia il sole, la luce, l’energia. Infatti, nello spettro dei colori è vicino al bianco.

E’ il colore dell’allegria, della positività. Le persone che amano il giallo sono solari ed estroverse.

Tuttavia, il giallo è anche il colore della saggezza, dell’introspezione, della riflessione. Stimola la concentrazione e la produttività mentale, per questo è adatto a persone creative.

Photo Credits: @Pinterest

Perché arredare casa con il giallo

Il giallo è un colore che dona allegria e buon umore in casa, e ti carica di una bella dose di energia.

Per questo la stanza in cui viene utilizzato più spesso è la cucina, luogo di attivismo e condivisione. E’ perfetto anche nelle stanze adibite allo studio e alla pratica degli hobby.

Per quanto riguarda la camera da letto, sarebbe preferibile in caso scegliere le tonalità di giallo più chiare e discrete, come il sabbia o l’ocra, che sono più riposanti.

Photo Credits: @Pinterest

Come abbinare il giallo

Il giallo è un colore ricco di carica, è bene saperlo dosare nella giusta quantità, senza esagerare. Scegliete alcuni elementi della stessa tonalità di giallo, cominciando dalle pareti.

Abbinate il giallo al bianco per un effetto molto luminoso, al beige e al tortora per un arredamento raffinato, al grigio per uno stile di tendenza.

Se amate un effetto a contrasto, potete invece abbinarlo al blu o all’azzurro, oppure al verde. L’effetto è colorato ma non eccessivo, perché verde e blu sono i colori del relax e dell’equilibrio e bilanciano l’energia del giallo.

Un abbinamento di gusto è quello con i mobili in legno, soprattutto nei colori chiari, come il betulla e il quercia.

Photo Credits: @Pinterest

Arredare casa con il colore giallo è una scelta di carattere, perché per molti può risultare un colore impegnativo.

L’importante è utilizzarlo nella misura giusta e senza esagerare in intensità, perché, soprattutto in ambienti molto luminosi, può risultare eccessivamente vivace.

In ogni caso il giallo genera allegria e positività, quindi se utilizzato nella maniera giusta, dà vita ad effetti molto gradevoli.

Please follow and like us: